La cultura giapponese

atagoLa cultura giapponese ha subito, nel corso dei secoli, grandi cambiamenti, da una cultura originaria, detta Jomon, a quella attuale, insieme di influenze asiatiche, europee e nordamericane.

Il Giappone e sempre stato sinonimo di armonia e di equilibrio, due cose che ogni giapponese sembra ricercare nel corso di tutta la vita; ai giorni nostri sembra che la globalizzazione che ha incontrato questo paese abbia estirpato questi principi ma visitando il Paese del Sol Levante ci si accorge di come riescano a convivere grattacieli e parsimonia, centri commerciali e meditazione.

Religioni principali

Le principali religioni sono lo scintoismo, il buddismo ed in piccola parte il cristianesimo.
Il popolo giapponese e rispettoso di ogni forma di religione, la spiritualita delle persone sembra non perdersi neanche in mezzo al cemento delle citta; i giapponesi, inoltre, sono fortemente legati alle cerimonie rituali.

Sport

In Giappone si praticano a livello professionistico quasi tutti gli sport conosciuti nel mondo occidentale, dal calcio al baseball, dalla pallavolo al ping-pong, dal basket al golf.
A questi si aggiungo sport piu tradizionali come ad esempio il Sumo, diffuso in tutto il Paese.
La determinazione propria dei giapponesi si riflette anche in questo campo e cosi troviamo bambini molto piccoli cimentarsi con ogni tipo di disciplina sportiva.

Cultura popolare

La cultura popolare contemporanea affonda le sue radici nel passato e accoglie anche influenze occidentali; le forme di intrattenimento preferite sono televisione, fumetti, musica, cinema e sale giochi.Da giochi come lo Shogi, per i piu anziani, si passa a locali per il karaoke e a sale da gioco con slot-machine e il pachinko ( gioco simile ad una slot-machine ma dove vengono utilizzate biglie di ferro che cadono dall’alto in percorsi guidati dal giocatore).Il consumo di bevande alcoliche e il collante della societa giapponese, quasi tutti gli adulti, infatti, consumano alcolici. I parchi sono centri di ritrovo per giovani e non, per chi cerca un po’ di tranquillita o per chi si svaga con i tantissimi passatempi che in Giappone si possono trovare.

Musica

Gli strumenti tradizionali lasciano spazio ora piu che mai a stili classici e pop, in Giappone troviamo famosi conservatori in cui anche i piu piccoli si cimentano con tanta dedizione allo studio della musica.La cultura occidentale ha portato di recente le influenze della musica popolare tanto in voga negli Stati Uniti e in Europa.

Giardini zen

In queste composizioni si trova l’armonia e la precisione che i giapponesi provano ad assimilare dalle forme della natura.
Si tratta di giardini progettati in modo da creare un ambiente rilassante e ordinato cosi’ da poter facilitare la meditazione; la sabbia, con le sue forme ondulate, gioca un ruolo importante in questi “Paradisi casalinghi”.

La cerimonia del the (Cha-no-yu)

Il the e una delle bevande piu importanti in giappone, viene consumata da persone di ogni ceto sociale ed e il componente di una cerimonia molto importante per i giapponesi: la cerimonia del the.
Si narrano antiche leggende su questo rito che ancora oggi riveste una certa importanza nella societa del Paese, quella piu accreditata sembra essere quella che narra di Bohidarma, monaco che porto il buddismo dall’India in Cina.
Egli rimase in meditazione per nove anni e per mantenere questo impegno si taglio le palpebre e le getto via, da quelle nacque la pianta del the.
Questa storia sembra essere carica del significato del the come bevanda rilassante che pero, grazie alla caffeina, aiuta a rimanere lucidi durante la giornata; la meditazione viene accompagnata con il rituale di cui parliamo ma anche nella vita di tutti i giorni si ripete questo gesto antico.